Home Articoli Gravidanza .....ecco il nostro audace Leonardo

.....ecco il nostro audace Leonardo

E-mail Stampa PDF

LeonardoAlessandra è stata una grande, è stata dura, non ha potuto fare il famoso e tanto agognato "travaglio in acqua" a causa di qualche linea di febbre e nemmeno la doccia perché appena scesa la febbre è comincia la fase espulsiva.

Ha provato mille posizioni e alla fine si trovava meglio carponi, appoggiata con le braccia alla testiera.

Leonardo, a dispetto delle previsioni dei grandi luminari della scienza ginecologica, pesava 3720g ed era lungo appena 53 cm............ un toro!

Il grande spauracchio di Alessandra, se ricordi, erano le lacerazioni, purtroppo ci sono state.. niente episiotomia ma comunque le hanno messo qualche punto.
La gioia di averlo tra le braccia ha però avuto la meglio e anche ora mi dice che il dolore e i punti ne valevano la pena.

Soprattutto si è presa la sua rivincita non il mondo scegliendo la posizione per partorire, ascoltando il suo corpo e non sentendosi obbligata da alcuno.  
Leonardo è nato urlando e, per fortuna, ha subito preso il capezzolo, anzi mangia veramente tanto e con assiduità.

Siamo nella pienezza.
... e nella stanchezza, ma aiutandoci e ascoltandoci a
vicenda si porta avanti questo progetto.
Qui la foto del nostro piccolo
Buddha e della sua coraggiosa mamma.

Francesco

 

Contattaci

Per informazioni ai singoli corsi
tel. dal lunedì al sabato
339 8291489
Via Casilina Nord, 262
FROSINONE
email: info@9mesieungiorno.it