Musica in Pancia

Stampa
In tutto il processo di crescita il bambino nella pancia della mamma è accompagnato da suoni, ritmi, movimenti del corpo materno. Il suono nella vita prenatale è sicuramente percepito inizialmente essenzialmente come vibrazione nel liquido amniotico attraverso tutto il corpo e dopo il quinto mese di gravidanza attraverso l’apparato uditivo. 

La consapevolezza che il bambino “ascolti” genera una profonda comunicazione affettiva ed emotiva in cui la mamma e il bambino sono in ascolto l’uno della vitalità dell’altro e risuonano l’uno per l’altro.

(Comodi vestiti e calzini)


“Musica in Pancia” propone alle mamme, ma anche ai papà, di soffermarsi su questa prima forma di relazione fatta di risonanze fisiche ed emotive vicendevoli.


Durante gli incontri, guidati da  un’ Insegnante-Musicista Aigam (Associazione Italiana Gordon per l’Apprendimento Musicale) verranno proposti brevi  canti ritmici e melodici senza parole attraverso l’uso esclusivo della voce, del respiro e del ritmo secondo la Music Learning Theory di E. Gordon e alcuni particolari strumenti di accompagnamento.

Non è richiesta nessuna competenza vocale o musicale, l’apprendimento sarà quindi libero, spontaneo, in una atmosfera di assoluto piacere e rilassamento.

*sabato ore 11.30
Insegnante-Musicista: Catia Longo

Partecipazione gratuita per i papà
 

 per info tel.3398291489  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.